La Croazia fa parte dell'Unione europea da sette anni. Nel 2013 la maggioranza dei cittadini croati dice di sì al referendum dell'UE, che è diventato uno degli eventi più importanti della sua storia moderna. Direi il più importante dopo il referendum sull'indipendenza del 1990.

Cosa ha portato l'UE alla Croazia

Una delle cose più importanti che l'UE ci ha portato qui in Croazia è l'aumento della fama del paese nel mondo.
La regione a cui appartiene la Croazia, i Balcani, è stata definita come un territorio imprevedibile e instabile. Questa regione è teatro di numerose instabilità e guerre nel XX secolo. Ecco perché era (per alcuni ancora oggi) chiamato "barile di polvere da sparo".
Da quando ne è diventata membro, la Croazia è stata riconosciuta come un fattore di stabilità e integrazione dei paesi balcanici nel mondo dell'Europa occidentale. La Serbia, la Bosnia-Erzegovina, il Montenegro e gli altri paesi dovrebbero seguire lo stesso percorso che la Croazia ha seguito alcuni anni fa.

L'adesione all'Unione europea è stata un processo doloroso per la Croazia; una società abituata alla corruzione ha dovuto trasformarsi e abituarsi allo Stato di diritto. Abituati al modo di pensare socialista, i croati dovettero adattarsi al nuovo sistema di proprietà privata e delle disuguaglianze sociali. Quel processo è ancora in corso oggi, e ancora doloroso per molti.

L'Unione Europea ha portato una notevole quantità di denaro alla Croazia, principalmente attraverso i fondi europei. In questo modo, l'UE ha finanziato i progetti strategicamente importanti come le fortezze Sibenik e il ponte di Sabioncello, che dovrebbe risolvere il problema della divisione del territorio.

Avendo numerose sfide di tutti i tipi, l'Unione europea deve rafforzare l'integrazione degli Stati membri, nel modo che insieme possano agire di più nel contesto globale e nel mercato globale. La Croazia partecipa a questo processo, proprio come gli altri Stati. Credo che sia l'unico modo in cui l'Unione europea può sopravvivere, e rimanere rilevante nel mondo.

Zvonimr Peran     2020-10-16

Mi piace la Croazia, un bellissimo paese con luoghi interessanti, storia, cultura e persone. Voglio che anche tu ti diverta.
Contattami su email info@croatia-tourism.com o usando il modulo sottostante.

Contattaci

Ti aiuteremo a sperimentare il meglio di Croatia.

Ultimi contenuti


La Croazia verrà aggiunta all'elenco di quarantena del Regno Unito

Dal 19 agosto, la Croazia ha registrato 219 nuovi casi del coronavirus, che è il numero più alto dall’inizio della pandemia. Questo è solo un altro di una serie di brutti giorni per la situazione epidemiologica croata, che è peggiorata nell'ultima settimana. Si prevede che Boris Johnson e il governo britannico inseriranno la Croazia n...

L'Italia e l'Austria richiedono il test COVID-19 negativo all'arrivo dalla Croazia

L'Italia e l'Austria sono altri due paesi che hanno imposto le restrizioni aggiuntive agli arrivi dalla Croazia. Tutti coloro che arrivano dalla Croazia in questi due paesi devono avere la prova del test COVID-19 negativa. Questo è il risultato del peggioramento della situazione epidemiologica in Croazia, che ha registrato 208 casi di infezion...

L'orario di apertura delle discoteche in Croazia limitato a mezzanotte

A partire dal 13 agosto, il team Crisi Croato COVID-19 ha deciso di limitare l'orario di apertura delle discoteche fino a mezzanotte. Tutti i club e i bar devono essere chiusi dopo la mezzanotte. La decisione ha effetto domani (14 agosto 2020). Il motivo di questa decisione è il record di nuovi contagiati dal coronavirus dall'inizio della p...

October 2020 - Best places to stay in Split